loader-logo

Pere al vino rosso: ricetta d’autunno

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Cari lettori di Vivo di Vino come ben sapete è arrivato l’autunno, almeno qui in Romagna. E’ una delle mie stagioni preferite: i colori, le prime piogge un pò maliconiche, i maglioncini serali, ma soprattutto è il periodo del comfort food, caldo e che sa di cannella. Proprio per questo, ho pensato di condividere con voi la tipica ricetta d’autunno, le pere al vino rosso! Buone da mangiare al cucchiaio la sera, quando vi viene voglia di dolce, ma anche come complemento per una torta o con dei biscotti. Versatili e facilissime da fare!

pere al vino rosso

Foto tratta da www.letitwine.com

Ricetta delle pere al vino rosso

Ingredienti per 4 persone (considerando 2 pere a testa)

  • 8 pere williams (o comunque pere piccole, dure e non troppo succose)
  • 1 bottiglia 750ml di vino rosso (sotto trovate i miei consigli a riguardo)
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 stecche di cannella
  • 1 Anice stellato
  • 3 Chiodi di garofano
  • Scorza di arancia

Come si preparano: lavate le pere e sbucciatele, tenendo però il picciolo. Mettetele in una pentola, una affianco all’altra, e versate il vino, il bicchiere d’acqua, le spezie e lo zucchero. Fate bollire il tutto per circa 15/20 minuti. Nel frattempo potete girarle delicatamente e controllare la cottura con uno stuzziacadenti: se sentite ancora la polpa dura, fatele cuocere per qualche minuto in più. Poi potete regolarvi a seconda dei vostri gusti, se vi piacciono più o meno cotte.

Quando saranno cotte, toglietele dal liquido e mettetele su un piatto. Nel frattempo, il liquido può continuare a scaldarsi e ritirarsi, per altri 10 minuti circa. Rimettere dentro le pere e servitele in una tazza, calde e immerse nel succo di vino.

Potrebbe Interessarti  Vini Rossi di Franciacorta: Azienda Agricola Il Dosso

A questo punto dovreste sentire il meraviglioso aroma di cannella e spezie, nonchè godervi la dolcezza delle pere al vino rosso.

Quale vino rosso si può usare?

Vi consiglio di scegliere un vino rosso fruttato e semplice, non invecchiato ma fresco e beverino. Si abbinerà bene alla freschezza delle pere. Per cui vanno bene vini a base di

  • Sangiovese: aromi di ciliegia, frutta rossa e viola
  • Primitivo: aromi di prugna e mora
  • Merlot: aromi di ciliegia, lamponi, cioccolato
  • Barbera: aromi di ciliegia e mora

Per concludere in dolcezza

Le pere al vino rosso sono certamente una ricetta d’autunno, ma si possono servire anche con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema, per smorzare le spezie. Diciamolo, il gelato è sempre di stagione! Oppure anche con degli amaretti sbriciolati sopra, o dei biscotti al burro come accompagnamento.

Spero che questo articolo sia stato interessante per tutti voi, ora è il momento di provare la ricetta! Ditemi come va e se avete delle varianti. Potete lasciarmi un messaggio qui sotto nei commenti o scrivermi in privato.

Buon appetito!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *