loader-logo

Cocktail: ricetta con vino bianco

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Cari amici di Vivo di Vino, inauguriamo il weekend parlando di nuovo di un cocktail: ricetta con vino bianco consigliata e preparata da Tommaso Zoffoli, mixologist di Forlì. Classe 1991, Tommaso è il proprietario di Desco, un piccolo cocktail bar molto accogliente in centro a Forlì. Vi avevo già raccontanto di lui e della sua creatività nell’articolo Cocktail: ricetta con vino rosso, che vi consiglio di leggere per altri spunti.

Desco a Forlì

Desco a Forlì

Desco significa “tavola apparecchiata”, che trovo un’immagine perfetta di convivialità, divertimento e piacere. Al momento, come ben sapete, questa ‘socialità’ è fortemente limitata, ma ciò non toglie che possiate sperimentare a casa questa ricetta con vino bianco semplicissima. Pronti per provare?

Cosa serve?

  • 30 ml vino bianco fermo
  • 50 ml Gin
  • 2 gocce di bitter al Pompelmo (in alternativa, 10 ml di Cointreau)

Procedimento

Versare in un mixer tutti gli ingredienti nell’ordine che vedete qui sopra. Mischare dolcemente. Versare poi il tutto in una coppa Martini.

Potete acquistare qui:

cocktail ricetta con vino bianco

Per concludere, che vino bianco utilizziamo?

Se siete in Romagna, dove è facilmente reperibile, vi consiglio di utilizzare un buon Pagadebit, aromatico con un tocco minerale. Tommaso ha utilizzato proprio questo vino bianco per i nostri assaggi. In alternativa, un Pecorino con sentori di agrumi, fresco e fruttato. Entrambi sono adatti, essendo vini profumati e con una giusta acidità per l’abbinamento con un gin secco. Il cocktail finale è forte e deciso, con un tocco aromatico!

Potete provare questi vini:

Potrebbe Interessarti  Vini Rossi di Franciacorta: Azienda Agricola Il Dosso

Entrambi sono acquistabili sullo shop online di Mondodelvino, utilizzando il mio codice sconto del 30%: VIVODIVINO. Approfittatene!

Spero che questo articolo vi sia piaciuto. Provate anche in casa a replicare la ricetta, è semplicissima! Che nome diamo a questo cocktail? Avete suggerimenti? Aspetto i vostri commenti qui sotto o in scrivetemi in privato se avete delle idee.

A presto e cin cin!

come si fa il vino
Articolo Precedente


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *