loader-logo

Cantine da Gustare: esperienze di cibo e vino

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Cosa sono le cantine da gustare? Sono luoghi da scoprire, che offrono un’esperienza completa: visita alla struttura, degustazione dei vini prodotti, il tutto abbinato al cibo servito nel proprio ristorante. Sempre più produttori infatti propongono servizi di ristorazione e anche alloggio, per permettere al visitatore di vivere al 100% la propria realtà, il territorio e le bontà che offre!!

Insieme a TheItalyanist (per saperne di più su di lei leggi qui The Italyanist: chi è davvero?) abbiamo stilato una lista di cantine da gustare, che potete conoscere online al momento, sperando di visitarle quanto prima. Le trovate sulle nostre pagine Instagram (nelle Guide di TheItalyanist e sulle story in evidenza di Vivo.di.vino) e ho deciso di riproporle in questo articolo con alcune aggiunte, che coprono anche il sud-Italia.

Ora viaggiamo con la mente, aspettando con ansia di poterlo fare dal vivo al più presto. Di seguito le cantine da gustare che dovete assolutamente visitare se vi troverete nelle zone indicate, e cosa non potete perdere secondo me. Segnate tutto amici, che sia di buon auspicio per tornare prestissimo a scoprire posti bellissimi in giro per l’Italia!!

Cantine da Gustare in Emilia

  • Cantine Zuffa e l’Agriturismo: a pochi passi da Imola, presso le cantine Zuffa le parole d’ordine sono: tradizione, famiglia, biologico e Km 0. Oltre all’offerta di vini tutti certificati bio, l’Agriturismo offre ricette della tradizione romagnola, eseguite con materie prime di qualità e locali, anche prodotte direttamente dalla famiglia. DA NON PERDERE: le paste ripiene fatte a mano!
  • Opera 02 e il Ristorante Gourmet by Pietro Gisondi: un posto magico, immerso nel bel mezzo dei vigneti di Grasparossa che si tingono di rosso acceso in Autunno! Vi avevo già parlato di questo posto in questo articolo: Wine Resort: esperienze in Emilia-Romagna. Ad Opera O2 si produce Lambrusco di qualità, da abbinare poi all’esperiena di gusto al Ristorante Gourmet by Chef Pietro Gisondi. Equilibrio ed eleganza nei piatti, che rispecchiano anche lo stile degli ambienti. DA NON PERDERE: la visita alla suggestiva acetaia di Opera 02!
  • Tenuta la Ratta e l’Agriturismo: un tuffo tra le DOC dei Colli Piacentini, presso Tenuta La Ratta si possono apprezzare vini come il Gutturnio, la Bonarda, la Malvasia e l’Ortrugo. L’Agriturismo è un posto caldo, ospitale e familiare tra le colline della Val d’Arda. DA NON PERDERE: una degustazione con salumi e formaggi dop accompagnati dai vini della tenuta!
agriturismo la ratta

Agriturismo La Ratta

Cantine da Gustare in Romagna

  • Poderi dal Nespoli e l’Agriturismo Borgo dei Guidi: siamo nella Valle del Bidente, sulle colline di Forlì. Alla Poderi dal Nespoli si respira aria di tradizione e famiglia (dal 1929, oggi alla 4° generazione), ma anche di grande innovazione. Vi basterà una visita alla moderna e bellissima cantina per capirlo! Proprio di fronte alla cantina, si trova la Villa in style Liberty dei primi del 900, che oggi ospita l’Agriturismo Borgo dei Guidi. Piatti della tradizione romagnola re-interpretati per meglio soddisfare i gusti contemporanei, dallo chef Fabio Fontana. DA NON PERDERE: un pranzo nel dehor estivo immerso nel parco della Villa, con vista vigneti!
  • Condè Wine Resort e Osteria La Cittadella del Vino: la cantina sorge all’interno di un vero e proprio Borgo, un wine resort sulle colline forlivesi. Vi avevo già parlato di questo posto in questo articolo: Wine Resort: esperienze in Emilia-Romagna. Le parole chiave da Condè sono: eleganza e cura dei dettagli. L’Osteria, il ristorante principale, si dedica al Sangiovese esaltandolo con i sapori autentici della tradizione culinaria romagnola. DA NON PERDERE: la pasta tirata a mano dalle sfogline… e un giro alla SPA!
  • Cantina Trerè e l’Agriturismo: un’azienda vinicola moderna dove scoprire l’Albana e il Famoso coltivato sulle colline di Faenza. Per altre cantine in zona Faenza, potete leggere l’articolo: 5 cantine da visitare nella zona di Faenza. L’agriturismo della famiglia Trerè offre prodotti di stagione, coltivati direttamente nel proprio orto: il menù cambia di mese in mese per seguire l’andamento della natura e delle stagioni. DA NON PERDERE: un calice di vino a bordo piscina!
trerè

Agriturismo Trerè

Cantine da Gustare in Piemonte

  • Cantina Ascheri e Osteria Murivecchi: a Bra, in provincia di Cuneo, la Cantina Ascheri produce grandi vini e soprattutto Barolo dal 1880. La visita alla storica cantina è d’obbligo, così come un momento di gusto presso l’Osteria Murivecchi. Una vera osteria con vecchi tavoli di legno, un servizio familiare e con il menù scritto sulla lavagna, fatto di piatti tipici piemontesi! DA NON PERDERE: una chiacchierata con Matteo Ascheri, il mitico proprietario!
matteo ascheri

Matteo Ascheri

  • Villa Sparina e il Ristorante La Gallina: ricordatevi Villa Sparina, perché qui assaggerete il miglior Gavi di Gavi (vino bianco) della vostra vita! La Cantina sorge a Monterotondo, in Piemonte, nel cuore della celebre zona del Gavi appunto. All’interno del resort è presente il Ristorante La Gallina, per gustare la tradizione piemontese ai massimi livelli. DA NON PERDERE: mettersi a tavola sulla terrazza panoramica con splendida vista sui vigneti!
Potrebbe Interessarti  Wine Resort: esperienze in Emilia Romagna!

Cantina da Gustare in Veneto

  • Vigneti Villabella e Ristorante Oseleta: nel cuore del Bardolino Classico, dal 1971, l’azienda Vigneti Villabella produce i grandi vini veronesi come Bardolino, Lugana, Custoza, Soave, Valpolicella, Ripasso e Amarone. Esperienza di fascino e lusso: il Wine Relais offre un viaggio sensoriale nell’arte culinaria dello chef stellato Marco Marras. Il Ristorante Oseleta vanta anche una ricca cantina con più di 600 etichette. DA NON PERDERE: un weekenda da sogno al Relais, con coccole tra ristorante e Spa!
ristorante oseleta

Ristorante Oseleta

Cantine da Gustare in Toscana

  • Cantina Monterinaldi: produce Chianti Classico nella sua veste più tradizionale con un’attenzione particolare al biologico. Il punto forte: gli abbinamenti dei vini in degustazione con le specialità Toscane locali preparate in casa. E’ possibile anche pranzare, ma su prenotazione, in pieno ambiente familiare. DA NON PERDERE: la Scuola di Cucina, per imparare a fare la pasta fatta a mano, ma non solo!
  • Rocca delle Macie e Ristorante Passo dopo Passo: parole d’ordine qui sono Cinema, Vino e tanta passione. Rocca delle Macìe nasce nel 1973, quando Italo Zingarelli, produttore cinematografico decise di coronare il sogno della sua vita acquistando la tenuta “Le Macìe” nel cuore del Chianti Classico. Oggi l’azienda possiede il Relais Riserva di Fizzano: un antico borgo medievale con il Ristorante Passo dopo Passo, guidato dallo chef Maurizio Bardotti. DA NON PERDERE: un’esperienza al ristorante immerso nell’atmosfera di completo relax del Borgo!
Rocca delle Macie - Relais Riserva di Fizzano

Rocca delle Macie – Relais Riserva di Fizzano

Cantine da Gustare in Puglia

  • Masseria Amastuola e il suo Ristorante: in provincia di Taranto, a Crispiano, si trova questa masseria immersa nel fantastico scenario costellato da ulivi secolari. Un wine resort che unisce il ricordo del passato, nella sua struttura mantenuta dopo la ristrutturazione, alla produzione di vini biologici, fino all’accoglienza elegante e romantica. Nel Ristorante al suo interno, guidato dalla chef Patrizia Girardi, è possibile degustare rossi, bianchi e rosati in abbinamento ai piatti tipici pugliesi, rivisitati in chiave moderna. DA NON PERDERE: una passeggiata nel vigneto-giardino Amastuola pensato dal paesaggista Fernando Caruncho.
Masseria Amastuola

Masseria Amastuola

  • Cantina Trullo di Pezza e il Ristorante Casamatta: fanno parte del Vinilia wine resort a Manduria, all’interno di un castello medievale. L’esperienza è completa e gira attorno al vino: dalla coltivazione della vite alla produzione presso la Cantina Trullo di Pezza, fino al pernottamento nel Wine Resort, dove godere del tempo e potersi rilassare con un calice di vino in mano. Al Ristorante Casamatta, lo chef Pietro Penna sa connettere la tradizione pugliese più genuina con le materie prime a Km0, direttamente dall’orto biologico del resort. DA NON PERDERE: un momento di relax nella piscina del castello, sorseggiando un buon calice!
Potrebbe Interessarti  5 cantine da visitare nella zona di Faenza

Cantine da Gustare in Sicilia

  • Cavanera Etnea Resort e Wine Experience: la tenuta è stata trasformata in un resort di charme da Firriato, storico brand del vino siciliano. Qui si producono i loro vini DOC Etna, all’interno della riserva naturale del Parco dell’Etna appunto. La Riserva Bistrot offre una cucina raffinata, legata alla tradizione ma con un piglio internazionale, guidato oggi dalla famiglia Pennisi. DA NON PERDERE: la piscina del resort che sovrasta le vigne. Un panorama sulla natura meraviglioso per abbandonandosi al piacere di un bagno rilassant, con un calice di metodo classico blanc de noir da Nerello Mascalese di Firriato!!
  • Capofaro Malvasia Wine Resort: la famiglia Tasca d’Almerita ha realizzato un posto magico, un wine resort sull’isola di Salina, tra le Isole Eolie, immerso nei filari di Malvasia affacciato su Stromboli e Panarea. Già la location è una meraviglia: natura, vulcano, terra e mare. Qui si produce prevalentemente Malvasia: un’uva dorata che regala il celebre vino locale, secco o dolce. E’ presente il ristorante guidato dallo chef Ludovico De Vivo: storia gastronomica siciliana a Km0, grazie ad un sistema di orti che fornisce il 70% dei vegetali usati in cucina. DA NON PERDERE: un weekend qui, di relax totale! Tra la piscina, le passeggiate in vigna, i massaggi e le lezioni di yoga.
Capofaro Malvasia Resort

Capofaro Malvasia Resort

Per concludere

Vi è piaciuto questo viaggio tra le parole? Vi siete immaginati questi posti bellissimi e tutti da gustare? Sicuramente sarebbe meglio visitarli dal vivo. E presto potremo farlo! Iniziate dunque a pianificare i vostri tour di vino e di cibo, tra le cantine da gustare. Se siete iscritti alla newsletter di Vivo di Vino, avrete ricevuto anche il plan in pdf che vi aiuta a non perdere informazioni e dettagli! Se non siete iscritti, cosa aspettate??? Iscriviti ora.

Potrebbe Interessarti  Wine Resort: esperienze in Emilia Romagna!

L’Italia è piena di queste bellezze, così come di cantine con ristorazione e alloggi. Se ne conoscete altre scrivetemi in privato oppure condividete i vostri suggerimenti qui sotto nei commenti. A prestissimo!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *